Seguici anche su:
TROFEO OPTIMIST ITALIA KINDER JOY OF MOVING 2022
TROFEO OPTIMIST ITALIA KINDER JOY OF MOVING VENTO BALLERINO NELLA SECONDA GIORNATA AD ARZACHENA

mbattibile Alessandro Ricci, primo in tutte le prove nella Divisione A, tra i piccoli della Divisione B in testa Nicolò Santoro

Arzachena, 04 giugno 2022 - Due prove per la Divisione A e una per la Divisione B: la seconda giornata di regate per Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving ad Arzachena ha visto un programma ridotto a causa del vento, che nel corso della mattinata ha soffiato da Sud ma senza essere sufficiente per portare a compimento le prove: così si è dovuto attendere il “big shift” verso Nord Est che nel pomeriggio ha finalmente permesso ai circa duecento ragazzi di chiudere le regate.

Sul fronte della Divisione A, Alessandro Ricci (LNI Ostia) continua la sua scalata, aggiungendo ai primi due ieri altre due vittorie nette nella sua batteria: scartando un primo, è in testa con tre punti davanti a Claudio Crocco (Tognazzi Marine Village) oggi secondo e primo, e a Giancarlo Postiglione (CV Vernazzolesi). Prima femmina è sempre Irene Faini (CN Brenzone), che oggi ottiene un secondo posto e scarta un 11.o, e si installa in sesta posizione nella classifica generale provvisoria.

Tra i piccoli della Divisione B, salgono a tre le prove disputate fin qui: non è ancora tempo di scartare il peggior risultato (per questo, serve disputare la quarta prova), quindi la classifica dà ragione a Nicolò Santoro (STV), che aggiunge un quarto di giornata al quinto e secondo posto di ieri. Antonino Mortillaro (Vela Club Palermo) scende in seconda posizione in virtù del 13.o posto di giornata, e precede per un punto Vittoria Berteotti (Fraglia Vela Riva) che si trova al terzo posto assoluto ed è prima femmina grazie a un secondo ottimo posto oggi.

Nel tardo pomeriggio l’attesa attività nella piazza del Club di Arzachena, con la conferenza dedicata al mondo dei cetacei, e il tradizionale momento dell’estrazione a sorte dell’Optimist Nautivela messo in palio da Kinder Joy of Moving.

Il vento oggi ha messo tutti alla prova - ha dichiarato Marcello Meringolo, tecnico della Classe Optimist - non solo gli atleti, ma anche tutte le persone impegnate nell’organizzazione della regata, dal Comitato ai nostri posaboe: alla fine siamo riusciti ad aggiungere prove alla classifica e divertimento e nuove esperienze in mare ai nostri ragazzi, che hanno affollato di vele questo meraviglioso Golfo. Nel pomeriggio è stato bello vedere poi gli atleti impegnati in una interessante attività collegata alla sostenibilità. Domani giornata decisiva, con le ultime prove sperando in un meteo più semplice da gestire”.

Intanto, indipendentemente dal numero di prove, per i giovani atleti della classe Optimist la tappa di Arzachena è già indimenticabile: accanto al risultato, infatti, si vive in banchina e sulle spiagge la grande accoglienza del Club Nautico Arzachena e di Kinder Joy of Moving, tra una chiacchierata sulle balene, un pasta party, l’estrazione dell’Optimist e gli spazi condivisi con le “matricole”, ragazzi che si avvicinano alla vela grazie al programma Vela Day della Federazione Italiana Vela.

Domani sempre tre regate in programma vento permettendo, e ultima partenza possibile alle 15: a seguire, la attesa premiazione.

Info: www.optimist-it.com - www.clubnauticoarzachena.it

Photogallery

EUROPEO 2020 PORTOROZ - 20 Ottobre 2020

World Championship 2018 Cyprus - 15 Novembre 2018

Berlin Opti Team Cup 2018 - 22 Novembre 2018